USERNAME

PASSWORD

ricordami
Password dimenticata?
iscriviti alla newsletter di promote design
bacheca varie ed eventuali

PROGETTI >> REALIZZATI

PIPEPARKING

PIPEPARKING

PROGETTISTA: Domenico Grampone

  • Anno: : 2014
  • Categoria: : Rastrelliere per biciclette
  • Committente: : SDD - Salerno Design Days
  • Visto: 387 VOLTE
DESCRIZIONE: Cos’è PIPEparking. È un concept moderno che lega l’urban design al tema del riuso. I primi prototipi sono stati esposti in anteprima all’evento...
Cos’è PIPEparking. È un concept moderno che lega l’urban design al tema del riuso. I primi prototipi sono stati esposti in anteprima all’evento SDD - Salerno Design Days: sono l’esito di una lavorazione artigianale di materiale edile di risulta, considerato rifiuto solido ormai privo di alcun tipo di utilizzo futuro. L’idea dal quale nasce è la ricerca di un elemento modulare, capace di generare forme diverse che trovano la loro utilità nel vivere a pieno uno spazio urbano. Il concept non si limita al reinventare l’uso di scarti edilizi, ma vuole con essi dare soluzioni concrete ai bisogni delle città e di chi la vive quotidianamente: la semplicità di montaggio e la libertà di disegno permette di creare una comoda rastrelliera che diventa seduta per l’attesa dei mezzi di trasporto, o può servire per la realizzazione di una fontana, le cui condutture fuoriescono dal terreno per arredare l’esterno. Vuole essere, quindi, espressione di una pluralità di funzioni. PIPEparking è una soluzione il cui contenuto tecnologico (realizzativo/funzionale) risiede nel ripristino dei materiali da costruzione, e trova campo di utilizzo in architettura per l’organizzazione degli spazi pubblici, nel design per la creazione di elementi di arredo urbano. Come si realizza PIPEparking. La fase di costruzione si avvale di competenze manuali e tecnologie di base legate alla lavorazione del metallo comunemente usato per realizzare condutture gas nell’edilizia civile: le strumentazioni richieste sono esigue, legate principalmente alla pulitura delle superfici esterne, eventuale taglio e filettatura per consentirne gli innesti. Il tubo utilizzato è reperibile, presso i rivenditori di materiale edile, in diversi diametri. I prototipi sono stati realizzati con tubi in acciaio S195T (diametro nominale 1’’, diametro esterno 33,2mm, spessore 2,9mm, peso 2,30 kg/m), con rivestimento in zinco ad elevato grado di purezza. La lunghezza degli elementi è stata calibrata per ospitare le biciclette e consentirne il blocco del telaio contro il furto: alle estremità la filettatura ne consente l’assemblaggio con ulteriori elementi di connessione, angolari o ritti, per ottenere la forma prescelta in fase di progettazione. Il particolare supporto metallico (ferro zincato) richiede la stesura, dopo pulitura, di un primer di sottofondo per consentire un’adeguata tenuta delle successive verniciature con le quali restituire le più variegate finiture cromatiche, proteggendolo nel tempo dall’esposizione agli agenti atmosferici ed evitando la formazione della ruggine: la realizzazione per parti, consente di ottenere elementi singoli di colore distinto da assemblare secondo il disegno prescelto. Non si ha alcun vincolo nella realizzazione, se non il rispetto delle lunghezze necessarie per l’alloggiamento delle biciclette e la possibilità di legarle in corrispondenza del telaio. Come si posa in opera PIPEparking. L’esser stata concepita in moduli scomponibili permette di trasportarla liberamente e con estrema semplicità fino al sito di istallazione in parti separate e da un unico operatore, con un importante abbattimento in termini di costi di manodopera e trasporto, oltre un’ottimizzazione dei tempi. Il montaggio, rigorosamente a mano, procede regolarmente ed in continuità a partir da un ritto esterno, fino a quello opposto: l’uso dell’unione per avvitamento consente di montarla in successione. Ottenuta la struttura saranno avvitate due piastre metalliche forate (nei prototipi con 4 fori agli angoli e di spessore 1cm) ai due estremi, i punti di inizio e di fine, pensate regolabili per consentirne il livellamento al suolo, adattandola a qualsiasi inclinazione e caratteristica morfologica. È sufficiente avvitarla con la semplice pressione delle mani, ma avvenuto il fissaggio a pavimento, infatti, non sarà più smontabile. Tra i suoi punti di forza, la semplicità di montaggio: la facilità con quale viene messa in opera rappresenta al contempo un’estrema difficoltà al furto. La reversibilità permette di variare la conformazione nel tempo e di lasciare inalterati i materiali con cui si relaziona. Tra le soluzioni di fissaggio a pavimento si consiglia quella con tirafondo cementato a suolo. Il sistema può dar vita a numerosi stalli per lo stazionamento delle biciclette, senza rinunciare ad elementi di arredo urbano (sedute, aiuole, fontane) semplicemente giocando con le infinite conformazioni che può assumere, impostando angolazioni e lunghezze distinte. Dove usare PIPEparking. Un’interpretazione in chiave moderna di materiali edili tradizionali, destinata a spazi pubblici e privati indistintamente. Il trattamento delle superfici ne consente un utilizzo in ambienti sia esterni che interni, garantendo una perfetta resa nel tempo. Il contenuto funzionale ed il potenziale estetico ne consentno un uso spinto che spazia dall’arredo di porzioni di città ad istallazioni momentanee reversibili. La conformazione delle parti, con superfici arrotondate, lo rende adatto agli spazi pubblici perché non rappresenta un pericolo per i fruitori degli stessi. I giochi di colori e forme gli consentono di adattarsi a spazi architettonici differenti, esprimendo a pieno la volontà dei progettisti. Designer ed artisti possono fare proprio questo concept per realizzare progetti innovativi, con un alto grado di unicità, e dare risposte concrete alle esigenze delle città.



  • facebook
  • twitter
  • pinterest
  • youtube
  • youtube

IN PARTNERSHIP CON
Fausto Lupetti Editore
Mug Magazine
Treneed.com
Clappet.com
Artistar
Exibart
Viscom
Revista Atelierul
Arredativo
Design Daily..
Poli.Design
FoodTrip and More
Reshape
Dettagli home Decor
AND
Crisalide - Chi è chi
Farm Cultural Park
Architettare.it
Allestire
Milano Arte Expo
Fine To Design

©2011 Promote Design. Tutti i diritti sono riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di PromoteDesign.it Ulteriori informazioni