USERNAME

PASSWORD

ricordami
Password dimenticata?
iscriviti alla newsletter di promote design
bacheca varie ed eventuali

NEWS
indietro


WineOLED la nuova lampada in HI-MACS

06.10.2016 - La cultura del vino non è mai stata così vicina al design e alla tecnologia

 
La Start Up italiana Deslabs ha disegnato WineOLED, una nuova lampada in HI-MACS® dedicata ai sommelier e ai veri amanti del vino. WineOLED illumina il calice e il suo contenuto per analizzare in modo chiaro le proprietà del vino: colore, trasparenza, lucentezza, intensità, sfumature del pigmento e l’unghia del vino.
 
 
Design unico, materiali innovativi e tecnologia: queste sono le caratteristiche di WineOLED, uno strumento illuminante nato dalla combinazione della pietra acrilica HI-MACS® con l’illuminazione di ultima generazione OLED e la trasmissione di energia wireless di Tesla.
 
 
Il risultato è un oggetto cult singolare, dalla forma peculiare che gli conferisce un tocco decorativo. Ma indubbia è anche la funzionalità di WineOLED, strumento di lavoro per i professionisti e allo stesso tempo curioso supporto per gli amanti del lusso e dei piaceri del bere e della buona tavola.
 
 
Il vino si valuta dall’aspetto, dal profumo e dal gusto, attraverso un processo sensoriale complesso che richiede concentrazione e precisione. WineOLED integra e completa questo rituale aiutando a svelare anche i dettagli più impercettibili.
 
 
HI-MACS® si è rivelato il materiale ideale per la realizzazione di questo progetto, grazie alle sue molteplici caratteristiche, tra cui la termoformabilità, che permette di elaborare qualunque linea e forma. Molto resistente sia all’usura che ai graffi, HI-MACS® non presenta segni di giunzione visibili, dando l’impressione di essere ricavato da un unico blocco di materia.
Inoltre, il fatto di non essere poroso lo rende resistente alle macchie, agli agenti chimici, e molto facile da pulire.
 
 
La tecnologia OLED (diodo organico di emissione di luce) offre una luce molto simile a quella naturale, ma senza abbagliamenti, ombre né raggi UV, permettendo di lasciare inalterati il colore e le proprietà del vino.
Inoltre, WineOLED è facilmente ricaricabile, nelle sue versioni con batteria al litio con cavo USB, a presa diretta o con base ricaricabile wireless, compatibile anche agli smartphone.
 
 
 
indietro


  • facebook
  • twitter
  • pinterest
  • youtube
  • youtube

IN PARTNERSHIP CON
Fausto Lupetti Editore
Mug Magazine
Treneed.com
Clappet.com
Artistar
Exibart
Arredativo
Design Daily..
Poli.Design
FoodTrip and More
Dettagli home Decor
AND
Crisalide - Chi è chi
Architettare.it
Allestire
Milano Arte Expo

©2011 Promote Design. Tutti i diritti sono riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di PromoteDesign.it Ulteriori informazioni