USERNAME

PASSWORD

ricordami
Password dimenticata?
iscriviti alla newsletter di promote design
bacheca varie ed eventuali

EVENTI
indietro


Kunsthalle Wien Chair di Ineke Hans

Gebrüder Thonet Vienna firma la Kunsthalle Wien Chair di Ineke Hans per Was ist Loos?

 
Riconfermando il costante impegno nella ricerca e la profonda vocazione all’indagine progettuale, GTV si presenta con una seduta one off firmata da Ineke Hans alla Kunsthalle di Vienna, luogo carico di suggestioni artistiche e architettoniche, profondamente legato alla storia del marchio che a Vienna è stato fondato nel 1853. Città simbolo del design contemporaneo e della storia di Gebrüder Thonet Vienna che qui si è affermato come protagonista del passaggio cruciale dall’artigianato all’industria, definendo la grammatica visiva della contemporaneità e coniugando fin dai suoi albori tradizione e innovazione.
 
 
L’eclettica designer olandese ha commissionato a GTV per Was ist Loos?, rassegna espositiva monografica curata da Juliane Bischoff, la produzione della Kunsthalle Wien Chair, una seduta in legno curvato che rilegge gli stilemi del marchio attraverso l’approccio disincantato tipico di Hans. 
 
 
La Kunsthalle Wien Chair è parte integrante del corpus di opere, in parte prodotte ad hoc per la rassegna, con cui Ineke già a partire dal titolo che gioca tra la frase tedesca “che cosa sta succedendo” e il nome di Adolf Loos vuole analizzare lo status quo del design internazionale in contrapposizione alle profonde influenze stilistiche del designer e critico viennese, figura di rilievo che ha profondamente segnato la sua epoca e la storia del design contemporaneo, capace di imporsi ponendo domande e riflessioni socio-economiche che sono state alla base di un radicale cambiamento epocale.
 
 
Oggi Ineke con questa rassegna, la prima dedicatale in Austria allestita all’interno della Kunsthalle, tradizionalmente votata all’arte contemporanea internazionale, con rassegne sperimentali che vogliono stimolare proprio la riflessione su temi legati alla società, sceglie questo stesso approccio riflettendo sul design contemporaneo in termini socio economici, facendosi promotrice di una nuova sensibilità e responsabilità nei confronti della società. Il suo stile ibrido è infatti profondamente legato alla contemporaneità, ai legami e ai confini sempre più labili tra lavoro e vita privata e alle sfide in termini estetici e funzionali che la società di oggi sempre più connessa e globalizzata impone agli stessi designer.
 
 
L’overview sull’opera di Hans esplora così il presente e il futuro del design, focalizzandosi da una parte su Vienna come luogo culto del design contemporaneo forgiato dall’opera di Loos e dei fratelli Thonet e dall’altra tesa a raccontare inediti approcci al design. 
 
 
Per Ineke, il coinvolgimento di GTV è stato quindi del tutto naturale. L’iconica Loos Cafè Museum disegnata nel 1898 per arredare il famoso Café Museum di Vienna è ancora a catalogo, un oggetto raffinato e senza tempo che oggi rivive grazie a nuove tecniche di produzione pur mantenendo inalterata la qualità artigianale che l’ha fatta nascere. 
 
Kunsthalle Wien
28 settembre – 12 novembre 2017
 
 
 
indietro


  • facebook
  • twitter
  • pinterest
  • youtube
  • youtube

IN PARTNERSHIP CON
Fausto Lupetti Editore
Mug Magazine
Treneed.com
Clappet.com
Artistar
Exibart
Arredativo
Design Daily..
Poli.Design
FoodTrip and More
Dettagli home Decor
AND
Crisalide - Chi è chi
Farm Cultural Park
Architettare.it
Allestire
Milano Arte Expo
Fine To Design

©2011 Promote Design. Tutti i diritti sono riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di PromoteDesign.it Ulteriori informazioni